Governor Brain 2 pr...
 
Notifications
Clear all

Governor Brain 2 problema.


davidsbrana
(@davidsbrana)
Active Member Customer
Joined: 4 months ago
Posts: 4
Topic starter  

Salve, ieri volevo configurare il governor sulla mia brain quindi ho scollegato il mio esc dalla mia uscita della rx ho configurato il mio esc togliendo la configurazione del gov store mode dallo stesso ed ho quindi collegato il cavo esc alla porta gov della mia brain 2 per poi proseguire con tutte le varie configurazioni da software pc, ma sorpresa quando vado ad alimentare il mio esc la centralina rimane spenta insieme alla mia rx; ho testato anche il cavo provienente dall esc dove ho 5,80 Volt regolari quindi il bec sembra funzionante.

La mia domanda a questo punto è .. potrebbe essere la porta non funzionante ? per il resto la brain funziona regolarmente.

 

Grazie . 


Quote
BrainDev
(@customercare)
Member Admin
Joined: 4 years ago
Posts: 780
 

Salve

Come spiegato nel nostro primo post Stiky del forum “QUANDO SI CHIEDE SUPPORTO” chiediamo sempre di allegare fin da subito al primo post di richiesta di supporto “almeno” il file di configurazione della centralina di volo.

Questo per avere tutte le informazioni necessarie ed essere in grado di poter dare fin da subito la risposta più corretta e completa possibile.

Infatti, ora non sappiamo quale tipo di ricevente è usata, come è collegata alla centralina, né sappiamo quale tipo di ESC é usato, oltre a non sapere se sono attive le telemetrie o no e non abbiamo nessun altro tipo di informazioni che potrebbero essere fondamentali per cercare di dare la risposta giusta.

 

Per ora possiamo solo dire che con la configurazione "standard receiver" come spiegato nelle istruzioni non è possibile usare il governor della centralina di volo.

Per gli altri tipi di configurazione delle riceventi, come mostrato negli schemi di collegamento dal pannello 4 del Wizard, il cavetto del Throttle+BEC dell’ESC che è stato scollegato dalla ricevente deve essere collegato alla porta CH1 della centralina di volo e non alla porta GOV. Alla porta GOV va collegato il cavetto che trasporta gli impulsi di rotazione del motore che è già presente in alcuni tipi di ESC e che per altri tipi di ESC deve essere quello di un sensore separato dei giri del motore.


ReplyQuote
davidsbrana
(@davidsbrana)
Active Member Customer
Joined: 4 months ago
Posts: 4
Topic starter  

@customercare 

Mi scuso per non aver chiesto in modo più dettagliato il vostro supporto, detto questo mi avete in ogni caso aiutato nel mio problema, visto che avevo la convinzione che fosse la porta gov da utilizzare; collegato su ch1 e adesso tutto ok.

Grazie ancora.

In ogni caso il regolatore è un yge 80A con ricevente EXbus Jeti.


ReplyQuote
BrainDev
(@customercare)
Member Admin
Joined: 4 years ago
Posts: 780
 

Felici di essere risuciti a risolvere il problema "comunque".

Per quanto riguarda gli ESC YGE, rimandiamo al manuale dell'esc per la connessione del segnale di rotazione del motore da collegare alla porta GOV affinchè il governor del Brain2 possa funzionare.

Inoltre, se l'ESC YGE fosse un recente modello LVT o HVT che dispone anche dell'utile funzione telemetrica, per la configurazione e attivazione della telemetria rimandiamo al nostro manuale "Telemertry" che si trova nella sezione MANUALS delle nostre app.


ReplyQuote
davidsbrana
(@davidsbrana)
Active Member Customer
Joined: 4 months ago
Posts: 4
Topic starter  

@customercare 

Quindi devo avere il segnale giri per far funzionare il governor ? il mio esc a solo un cavo che adesso ho collegato sul ch1 (è il modello che davano di scatola con il protos 500).


ReplyQuote
BrainDev
(@customercare)
Member Admin
Joined: 4 years ago
Posts: 780
 

Si, affinché i governor (qualsiasi) possano funzionare, devono (tutti) sapere se i giri stanno calando o aumentando per compensare correttamente.

Se l'ESC che si sta usando non ha l'uscita degli impulsi di rotazione del motore, si può usare un sensore di giri esterno per motori elettrici.

Questi sensori hanno un uno o due fili da collegare ad uno o due dei tre connettori che dall'ESC si collegano al motore elettrico e dall'altro lato si collegano alla porta GOV del Brain che oltre a leggere il segnale alimenta anche il sensore esterno. Non vanno confusi con i sensori di giri magnetici per motori a combustione (Nitro o gasser).

Ce ne sono moltissimi tipi e marche sul mercato e funzionano tutti. Solitamente hanno prezzi bassi ed accettabili. Basta scegliere quello che trovi più facilmente presso i tuoi negozi di fiducia.

Il segnale degli RPM del motore è utile anche nel caso decidessi di usare il governor dell'ESC perché consente di sapere alla centralina se il motore è spento o acceso e di attivare o disattivare automaticamente alcune funzioni. Inoltre, nei Flight Logs potrai visualizzare la curva degli RPM e verificare se i giri sono stabili o no dall'inizio alla fine del volo man mano che la batteria si scarica. Inoltre, nelle vibrazioni verranno segnalate se le vibrazioni più elevate sono quelle del rotore principale, del rotore di coda o del motore.


ReplyQuote
davidsbrana
(@davidsbrana)
Active Member Customer
Joined: 4 months ago
Posts: 4
Topic starter  

@customercare 

ok acquistato sensore rpm esterno, molto interessante il log dei giri durante la scarica e per indagare provenienza vibrazioni allora.


BrainDev liked
ReplyQuote
Join Waitlist We will inform you when the product arrives in stock. Just leave your valid email address below.
Email Quantity We won't share your address with anybody else.